Pubblicato da: admin | 5 ottobre 2010

Questo ci interessa

Questo articolo su Il Cittadino di oggi 5 Ottobre interessa da molto vicino i nostri amici pendolari verso Milano. La Sila reclama crediti verso Provincia e Regione le quali rispondono che niente e’ dovuto alla Sila.

http://edicola.ilcittadino.it/edicola/2010/10/05/Archivio/20101005/CL03-22-022.pdf

Mi piacerebbe avere qualche dettaglio in piú su questi crediti reclamati dalla Sila ma temo che non riusciremo ad averli dalla stampa locale.

Annunci

Responses

  1. Anno nuovo…speriamo in bene!

  2. Mi lascia un po’ perplessa la frase: “la ditta chiede soldi freschi per proseguire l’attività”.
    Se ho capito un po’ il quadro generale della vicenda: la sila vince un nuovo appalto in provincia di pavia e mette a disposizione per questo i suoi mezzi migliori. Per far questo però e in mancanza di altri fondi che le permettano di acquistarne di nuovi, abbandona praticamente il servizio che riguarda anche Orio al proprio destino con mezzi al limite della rottamazione, e da qui le cose degenerano e sono cronaca degli ultimi mesi. Ora la sostanza è che non sta garantendo la qualità del servizio previsto nella gara d’appalto (corse saltate, mezzi indecenti e chi più ne ha più ne metta) e adesso chiede aiuto per in qualche modo far fronte a delle scelte imprenditoriali sbagliate. Lasciando perdere questo punto, dov’è la sua responsabilità sul mancato servizio? Se inadempiente non si dovrebbe revocarglielo? E’ un’analisi completa o mi sono persa qualcosa?

    • In questo strano paese (Italia) non si riescono mai a capire le cose a fondo perché le informazioni importanti non vengono mai date.
      Nell’articolo si legge che la Sila chiede a Regione e Provincia dei crediti, mentre Regione e Provincia dicono che non gli sono dovuti.
      A) Se ha ragione la Sila, allora magari i disservizi sono causati dal fatto che la Sila sperava di rinnovare il “parco pullman” con quei soldi.
      B) Se la Sila ha torto, cioe’ niente gli e’ dovuto, allora sono d’accordo con te sul fatto che l’errore e’ tutto della Sila e della sua scelta di aprire un altro business senza averne i mezzi.
      Sarebbe interessante capire meglio la situazione ma, a meno che uno non abbia del tempo da sbattere via andando a rompere le scatole qua e la’ sperando di ottenere notizie, i giornali i dettagli non li danno mai. Sigh!!

      • allora non lo sapremo mai ;-))


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: