Pubblicato da: orioblog | 19 aprile 2010

Del blog et alii

Qui sono nato. Qui ho giocato da piccolo e sono diventato grande, nella convinzione che l’impegno civile e l’amore per la propria comunità debbano far parte del nostro quotidiano. Poi gli anni dell’entusiasmo e della dedizione, perché è con le piccole azioni che si costruiscono grandi cose e  gli anni della delusione, perché non funziona sempre tutto come credi.  Ma la fiammella che ti scalda il cuore è sempre lì e nonostante tutto rimane accesa. Dicevo, dalle piccole cose..ecco perché ho deciso di aprire questo blog.

Ovviamente manca la voce ufficiale, ma quella ha i suoi canali, le sue vie, le assemblee pubbliche in cui, come ha ricordato Jonathan, “si presentano i progetti, come vengono finanziati, le strategie adottate, le ragioni di alcune scelte che possono sembrare impopolari e che invece magari andavano fatte”.

I blog sono l’altra faccia della discussione, un’“assemblea virtuale”,  dove si può proporre, confrontare, criticare (in senso letterario del termine), partendo dai fatti, quelli veri.

Il resto ovviamente non conta, gli insulti, le polemiche, sono solo parole (anche se come ricorda l’editore Giuseppe Laterza, le parole sono pietre, pesano e fanno male) ma dobbiamo prenderne atto perchè fanno parte della realtà, perchè Orio è fatta anche di questo, purtroppo (e quante risorse ed energie sprecate , aggiungerei).

Diamo fiducia a Oriolittapost, che con la sua media di 150 contatti giornalieri (e picchi max di 370) arriva diretto a tante persone e può, nel suo piccolo, aiutare a cambiare un po’ le cose.

Restate con noi e continuate a scrivere e a suggerirci gli argomenti d vostro interesse.

Annunci

Responses

  1. Che tempismo!
    Un bel post che invita alla moderazione dei toni e subito un bel volantino d’insulti….Bravi! Però finalmente le minoranze si sono riappacificate e tutto ritorna alla normalità.
    Avanti, con tutto il nostro sostegno.

  2. Non è finita Marco, questa mattina di ritorno dalla scuola materna altro volantino, questa volta però solo di una minoranza. Per carità, legittimo il voler informare la cittadinanza ma, l’ho già detto apertamente in questo blog e lo ripeto, su certi argomenti a volte un bel silenzio…
    Perchè Vivere Orio che pontifica sulla rotatoria, dopo 10 anni di amministrazione, beh un sorrisetto me lo fa venire! Ma come dice la mia nonna: “ogni testa un piccolo mondo…”
    A presto!

  3. Io di fatto sono milanese di gionro e livraghino di notte e nei fine settimana ma uno sguardo al mio vecchio paese non posso fare a meno di darlo.
    Non vivendo a Orio non ho visto gli ultimi volantini … non so se essere triste per non averli letti o contento per essermeli risparmiati.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: