Pubblicato da: orioblog | 4 marzo 2010

Scuola: tempo di iscrizioni

Con la fine di Febbraio si è concluso il periodo per l’iscrizione alle scuole e poichè “del doman non v’è certezza”, siamo qui a domandarci cosa ci riserverà il prossimo anno scolastico, in particolare per quel che riguarda la scuola primaria.

Come saprete durante l’iscrizione i genitori esprimono a quale modalità vogliono aderire (tempo pieno, modulo, ecc…) ma questa rappresenta solo una preferenza e la direzione scolastica si riserva di decidere in autonomia come organizzare il plesso, comunicandolo in genere poco prima dell’inizio dell’anno scolastico.

A Orio, baluardo storico del tempo pieno, dallo scorso anno le cose sono cambiate e, a seguito della famosa “riforma Gelmini”  il corpo docenti ha subito dei tagli e le prime due classi sono passate al modulo. E poichè nella scuola prevalgono le logiche aziendali, se il budget a disposizione per questa direzione scolastica dovesse ulteriormente ridursi, gli insegnanti continuerebbero a diminuire e di conseguenza anche le classi a tempo pieno.

Non nascondiamo la nostra posizione a favore del tempo pieno (per numerosi motivi che avremo modo di approfondire se l’argomento è di vostro interesse) e ovviamente  rispettiamo anche chi non lo sostiene, ma occorre sottolineare che le cose sono cambiate anche se ci vogliono far credere il contrario ed alcuni genitori lo sostengono con convinzione.

Perchè garantire le 40 0re non significa garantire il tempo pieno;

perchè 3 maestri per due classi è diverso da 2 maestri per classe;

perchè le compresenze erano la grossa ricchezza del tempo pieno (garantivano recupero e potenziamento delle capacità degli alunni)

Ah dimenticavo!!!

La famosa “ora di religione” non esiste più perchè a un certo punto è infatti diventata “due ore di religione” e le tre ore di inglese sono diventate una.

E voi cosa ne dite?

E’ indifferente il tipo di organizzazione scolastica o siete a favore di una in particolare?

Come vedete il futuro della scuola primaria a Orio?

Annunci

Responses

  1. […] completo fonte:  Scuola: tempo di iscrizioni « Orio Litta Post Articoli correlati: il giornale di Montesilvano: Organizzazione scolastica per gli […]

  2. A Livraga non c’erano nemmeno le 40 ore. Due anni fa le abbiamo richieste rompendo le scatole un po’ a tutti (comune, scuola, proveditorato).
    Ogni anno peró raccogliamo le forme e facciamo richiesta. E’ logico che un governo deve fare i conti con entrate ed uscite peró piú passa il tempo piú noto che i servizi di base diminuiscono … peró i soldi per infrastrutture inutili si trovano sempre, le macchine blu aumentano, gli appalti assegnati con procedura d’urgenza agli amici degli amici sono sempre li.
    Lo so… e’ un ragionamento qualunquista e demagogico peró l’esigenza di dare ai figli una buona istruzione e’ reale e piú passa il tempo piú te la sfilano da sotto i piedi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: