Pubblicato da: admin | 8 gennaio 2010

Stipendi di Sindaco e Assessori per aiutare famiglie in crisi

Un primo risultato concreto della nuova amministrazione,  è stato l’istituizione della commissione “Servizi Sociali”, che proprio in queste settimane ha elargito il suo primo contributo a 5 famiglie in difficoltà.

Da “Il Cittadino” del 7 Gennaio 2010:

“E stavolta le risorse utilizzate sono state quelle che sindaco, assessori e consiglieri comunali da giugno ad oggi hanno rinunciato ad incassare, “tagliandosi” tutto o parte del loro stipendio di pubblico amministratore. Il fondo comunale anti-crisi di Orio Litta, infatti, è principalmente costituito proprio dagli emolumenti amministrativi. In esso vi confluiscono gli interi gettoni di presenza dei consiglieri comunali, così come le indennità di carica dei membri di giunta, quelle del vicesindaco e dei due assessori.”

L’articolo completo al link:

http://edicola.ilcittadino.it/edicola/Articoli/2010/01/07/BL01-gg.asp?Data=07/01/2010&Pagina=22

Annunci

Responses

  1. Bene! Iniziativa lodevole. Soprattutto perchè in questo modo escono allo scoperto le priorità di un programma amministrativo. I servizi sociali (e la scuola) troppo spesso diventano i fanalini di coda.
    L’altra nota positiva è l’adesione dei due gruppi di minoranza che rivalutano l’importanza delle commissioni comunali (e quindi della partecipazione cittadina) dopo che per 10 anni le avevano snobbate. Avanti così!

  2. Lodevole, mi piacerebbe sapere se queste famiglie che hanno beneficiato di questi aiuti sono oriesi, e per oriesi intendo non solo quelle famiglie che vivono ad orio litta ma che sono le nostre famiglie.
    Complimenti e saluti,
    Bruna

  3. Vedo che hai colto in pieno lo spirito dell’iniziativa.
    Se hai dei casi “autoctoni” da segnalare vai in comune o rivolgiti ai membri della commissione.

    Peeeeep!!!!

    • Non parlo con chi non ha il coraggio di
      dichiararsi.

      • Ottimo!

        Peeeeep!!!!

      • Ma è proprio questo il bello della rete! Uno spazio virtuale dove si parla di cose concrete e dove tutti e tutte le opinioni trovano il loro spazio. Il coraggio non c’entra niente…
        Una precisazione: l’istituzione della commissione è stato un onorevole gesto di trasparenza da parte dell’ amministrazione, ma non un obbligo. Non si tratta di soldi pubblici, di cui giustamente dovrebbe rendere conto, ma di soldi personali messi a disposizione per gli altri.
        Alla prossima!

  4. “And, in the end, the love you take is equal to the love you make”

    The Beatles.

    Peeeeep!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: